La ditta AutoGroup Ti ringrazia per averci scelto per il Tuo noleggio e Ti augura Buon Viaggio

CONDIZIONI CONTRATTO DI NOLEGGIO   

Di seguito alcune nozioni di buonsenso     

* La ditta AutoGroup di Salvatore Domenico (di seguito locatore), sia nell’interesse dei clienti che per la salvaguardia del suo parco veicoli, chiede ai suoi clienti di adoperare con la dovuta diligenza il veicolo che viene dato loro a noleggio e di attenersi a tutte le clausole del contratto, per poter offrire a tutti un servizio sempre migliore ed efficiente.

* Gentile cliente ti preghiamo di leggere attentamente il presente contratto di noleggio al fine di comprendere quali siano i tuoi obblighi e i tuoi diritti.

* Il cliente è pregato di rispettare l’orario di rientro del veicolo. 

* Il periodo di noleggio si riferisce per un massimo di trenta giorni, se il cliente ha necessità di usufruire per un periodo superiore bisogna rinnovare il contratto.

* Usare il veicolo con il numero di passeggeri per come è prescritto nella carta di circolazione, ed in caso di autocarro usarlo con la portata consentita come da carta di circolazione, evitare di caricare oggetti sporgenti, qualsiasi uso non corretto sarà ad esclusiva responsabilità del locatario.

* Il veicolo lo potrà guidare esclusivamente l’intestatario del contratto ed eventualmente la seconda guida se è stata registrata sul contratto con tutta la documentazione prevista.

* Se il cliente ha necessità di andare all’estero deve dirlo al locatore nel momento della stipula del contratto per essere autorizzato, diversamente senza autorizzazione non potrà andare e sarà reso responsabile di tutto quello che potrà succedere e saranno a suo carico tutte le eventuali spese sostenute e i danni arrecati.      

* Si invita il cliente a controllare il veicolo attentamente nel momento del ritiro onde evitare disguidi al rientro.

* Si chiede al cliente di adoperare il veicolo con la massima diligenza, di custodirlo sempre in un luogo sicuro, evitare di parcheggiarlo in zone poco luminose, in zone a rischio di atti vandali ed eventuali zone a rischio di furto.

* Evitare sempre durante la sosta di lasciare oggetti di valore visibili dall’esterno, per non invogliare eventuali malintenzionati.

* Si consiglia al cliente nel momento della stipula del contratto di valutare i vari pacchetti assicurativi aggiuntivi che vengono proposti dal locatore, in modo che al rientro del veicolo se ci dovessero dei danni non graverà l’intera franchigia.   

* Restituire il veicolo con lo stesso carburante che è stato ritirato.  

 * Il cliente nel momento del rientro del veicolo è pregato di informare il locatore di eventuali anomalie del veicolo qualora ci dovessero essere, in modo da poter intervenire il più veloce possibile nella riparazione per renderlo il più efficiente possibile per il prossimo cliente.  

  1. Per qualsiasi domanda o chiarimento o dubbio fare sempre riferimento alla Ditta AutoGroup di Salvatore Domenico al recapito +39 342 8255246 indicato anche sulla lettera di noleggio oppure al numero + 39 0966 931288.
    • Il Noleggio inizia al momento della consegna del Veicolo dal locatore al Locatario.
    • Il locatario riconosce di non essere titolare di alcun diritto reale sul Veicolo.
    • Il Veicolo viene consegnato in corretto stato di manutenzione,
    • IL veicolo viene consegnato con tutta la dotazione necessaria per la circolazione, vedi 1.
    • Il locatario al momento del ritiro del veicolo è tenuto a verificare che nel veicolo ci sia realmente tutta la documentazione necessaria alla circolazione e tutta la dotazione necessaria e indispensabile alla circolazione, vedi 1, nel caso in cui mancasse qualcosa il locatario è tenuto a informare subito il locatore, che provvederà subito al ripristino della mancanza, in mancanza di segnalazione immediata al locatore nel momento del ritiro del veicolo, il locatario non potrà più contestare eventuali mancanze.    
    • Se il locatario si dovesse accorgere che nel veicolo manca qualche componente della dotazione necessaria per la circolazione vedi 1, deve rifiutare il noleggio finché sarà ripristinato, diversamente sarà responsabile di eventuali sanzioni o altre infrazioni che ne possono derivare.
    • Il Veicolo viene consegnato con tutti i documenti necessari alla circolazione, compresi i recapiti telefonici presenti nella lettera di noleggio consegnata al locatario e dell’assistenza assicurativa e soccorso stradale presenti nel contratto assicurativo contenuti nella custodia che si trova nel porta oggetti del veicolo, compresa la Carta Verde, ove sono indicati anche i Paesi che non è consentito andare, in quanto esclusi dalla copertura assicurativa.
    • Il Veicolo viene consegnato pulito e igienizzato e nel medesimo stato deve essere restituito al Locatore, vedi 2.

 

  1. Nel veicolo è severamente vietato fumare, fare uso di sostanze stupefacenti, fare uso di alcool, trasportare animali e qualsiasi altra cosa che è proibito effettuare per legge nel veicolo.              
    • Durante la fase di ritiro del Veicolo, il Locatario è tenuto a verificare la quantità di carburante presente nel veicolo, che deve corrisponde alla quantità che viene scritta sulla lettera di noleggio, e nel medesimo stato deve essere riconsegnato. Se inferiore, verrà applicato l’ 3.                 
    • Durante la fase di ritiro del veicolo il locatore ed il locatario insieme verificano lo stato del veicolo, cioè: eventuali danni preesistenti sul veicolo sia di carrozzeria, sia degli interni, dei pneumatici, dei vetri, del parabrezza, dei componenti meccanici ed elettronici e di tutto quello che è visibile e, se ci fosse qualcosa da annotare, viene tutto inserito sulla lettera di noleggio e scheda tecnica che è parte integrante del contratto di noleggio che il locatario visualizza, sottoscrive e accetta al momento della stipula.
    • Il locatario è autorizzato dal locatore in fase di ritiro del veicolo di fare eventuali foto e video al veicolo in modo da poterli visualizzarli qualora potrebbero essere utili nel caso qualcosa fosse sfuggito al controllo del veicolo, in mancanza di eventuali prove reali non si accettano contestazioni nella fase di riconsegna.
    • Se il locatario nota qualche problema oppure difetto, oppure qualsiasi cosa che non è stato menzionato nella lettera di noleggio oppure nella scheda tecnica è tenuto di comunicare immediatamente il tutto al locatore sia verbalmente, sia tramite foto e video, qualsiasi cosa che il locatario dovesse contestare al locatore, in assenza delle suddette voci menzionate, le stesse saranno ritenute nulle.
    • Se il locatario per qualsiasi suo motivo (esempio mancanza di tempo, pioggia eccessiva oppure oscurità ecc.) non volesse visionare il veicolo, nel momento del ritiro, vuol dire che accetta tutto il contenuto della lettera di noleggio e della scheda tecnica.
    • Il locatario per suoi motivi o comodità potrebbe stipulare il contratto in anticipo rispetto al ritiro del veicolo (magari perché il veicolo deve ancora rientrare oppure qualsiasi motivo) per poi ritirarlo durante l’orario non lavorativo oppure di notte, oppure giorno festivo, vedi 10
  2. Il veicolo deve rientrare nello stesso stato in cui è stato consegnato.
    • Nella fase di rientro del veicolo il locatario è tenuto a verificare insieme al locatore lo stato del veicolo tramite la lettera di noleggio e la scheda tecnica, parte integrante del contratto di noleggio, sottoscritte nella fase di ritiro del veicolo e firmarle per la procedura di rientro del veicolo, se il locatario intestatario del contratto non riconsegna il veicolo lui personalmente ma lo fa riconsegnare da altre persone oppure, consegna il veicolo fuori orario di lavoro o magari di notte, e viene gestito il rientro a distanza, tramite la domotica del cancello, oppure lascia il veicolo in un luogo diverso dalla sede prevista per la riconsegna, e quindi il veicolo non può essere controllato insieme tra locatore e locatario e di conseguenza non viene firmata la procedura di rientro, in questo caso il locatario e comunque responsabile di eventuali danni creati al veicolo anche in assenza della firma di rientro dei vari moduli (lettera di noleggio, contratto di noleggio e scheda tecnica) e gli verranno addebitati tutte le spese per il recupero del veicolo, anche in assenza della firma prevista sui documenti per la procedura di rientro.
    • Il locatario deve far rientrare il veicolo negli orari lavorativi indicati dal locatore e cioè dal Lunedì al Venerdì dalle ore 08:30 alle ore 12:30 e dalle ore 14:30 alle ore 18:30, il Sabato dalle ore 08:30 alle 12:30, in modo da poter verificare insieme lo stato del veicolo.
    • Se il locatario ha l’esigenza di rientrare il veicolo fuori di questi suddetti orari oppure nei giorni festivi oppure prefestivi, in accordo con il locatore, si gestisce il rientro a distanza con la tecnologia della domotica e il controllo dello stato del veicolo verrà effettuato appena possibile negli orari lavorativi, in questi casi il locatario è responsabile di eventuali danni provocati al veicolo imputabili a lui durante la fase di noleggio e nulla può contestare, salvo eventuali foto oppure video reali fatti al momento del ritiro e della riconsegna che dimostrano che i danni non sono a lui imputabili, vedi 5

 

  1. Il pagamento del noleggio deve essere effettuato al momento del ritiro del veicolo, per l’intero importo del noleggio. Il prezzo del noleggio si concorda al netto dell’iva.
  • In caso di prolungamento del noleggio il locatario deve provvedere immediatamente al pagamento dei giorni di prolungamento del noleggio.
  • In caso di eccesso dei KM concordati, il locatario deve provvedere immediatamente al pagamento della differenza dei Km effettuati in più.
  • Il locatore emetterà regolare fattura al termine del noleggio, tenendo conto di eventuali prolungamenti non programmati ad inizio noleggio e dopo il tempo necessario per la verifica reale del veicolo.
  • Il Locatario rilascia, durante la fase di firma del contratto, (opp. contratto di noleggio in sintesi) lettera di noleggio, in assenza o indisponibilità della carta di credito, a titolo cauzionale, un importo di € 200,00 che verrà restituito a fine noleggio, vedi 4 e art. 5
  • Il noleggio ha termine quando il Locatore riprende in consegna il veicolo e provvede alla verifica diretta delle condizioni generali e dei particolari in cui lo stesso venne consegnato, vedi 5
  • Nel caso il veicolo non sia riconsegnato nei termini previsti dal contratto, vedi 6

 

  1. Il locatario si impegna ad usare il veicolo solo per gli usi consenti dalla casa madre, qualsiasi uso improprio sarà responsabile di tutti danni che ne derivano.
  • Il locatario è responsabile e declina di qualsiasi responsabilità il locatore di eventuale patente scaduta o ritirata o smarrita, in caso di prolungamento del noleggio.
  • Il locatario è responsabile e consapevole di essere perseguibile in termini di legge in caso di dichiarazioni mendaci, se fornisce i suoi documenti di identificazione (carta identità, patente, codice fiscale, passaporto) non originali oppure falsificati tali da ingannare il locatore in fase di sottoscrizione del contratto
  • I veicoli possono essere noleggiati solo a persone maggiorenni e in base alla cilindrata del veicolo devono avere i requisiti per poterli guidare
  • Il locatario si assume per sé e per l’eventuale conducente supplementare l’obbligo tassativo di essere permanentemente reperibile 24 ore su 24 ai numeri di telefono comunicati al locatore, il locatore avrà facoltà, anche dopo due tentativi di comunicazione con il locatario con esito negativo a distanza di almeno di un’ora l’uno dall’altro, di addebitargli, in via preventiva e precauzionale il totale della cauzione, sia quella in contanti che su carta di credito e di attivare tutti i protocolli di sicurezza atti alla localizzazione e al recupero del veicolo noleggiato, se necessario, anche forzato a spese esclusive del locatario.
  • Il veicolo è dotato di tecnologia satellitare, sul quale il Locatore ha attivato, ai fini di tutela del locatario e del proprio patrimonio aziendale e di gestione del rapporto contrattuale, alcune funzionalità che consentono di rilevare: la posizione geografica del veicolo in caso di furto, rapina, appropriazione indebita, sinistro stradale e la relativa dinamica, la percorrenza chilometrica del veicolo.
  • Il Locatore non è responsabile nei confronti del Cliente o di qualsiasi altro soggetto per i danni, di qualsivoglia natura, incluso il pregiudizio economico, subito sulle persone o sui beni a causa di guasti o malfunzionamenti del Veicolo, furti, incidenti, tumulti, calamità, guerre o causa di forza maggiore,
  • Il locatario declina sin da subito il locatore di ogni responsabilità di oggetti di qualsiasi genere rimasti nel veicolo a fine noleggio e verranno addebitati al locatario eventuali spese di smaltimento.
  • Il noleggio giornaliero si intende della durata di 24 ore, con una tolleranza di max 30 minuti, dopo di che, scatta un altro giorno di noleggio, il locatore si riserva di applicare un addebito amministrativo per gestire il rientro tardivo, se il ritardo è superiore a 30 minuti e, per effetto di questo ritardo, il veicolo non potrà essere rinoleggiato, al locatario verrà addebitato il mancato introito.
  • Il Veicolo è coperto di Assicurazione RCA con franchigia, assicurazione autista, passeggieri e soccorso stradale ove previsto.
  • In caso di guasto del veicolo, il rientro dei passeggieri, ove previsto, sarà a carico dell’assicurazione alle condizioni previste dal contratto assicurativo
  • Il Veicolo è coperto di Assicurazione RCA con franchigia di € 2.800,00, che verranno addebitati al locatario in caso di incidenti con torto, in caso di furto/incendio totale, oppure parziale, oltreché in caso di danni al veicolo di qualsiasi natura essi siano.
  • il locatario ha la facoltà di abbassare la franchigia da € 2.800,00 a € 500.00 attivando i vari pacchetti assicurativi aggiuntivi ove previsti dall’assicurazione.

 

  1. Pacchetti assicurativi aggiuntivi:

.      Pacchetto assicurativo     01) Furto e incendio.

.      Pacchetto assicurativo     02) Collusione.

.      Pacchetto assicurativo     03)  Atti vandalici, Danni accidentali, Eventi naturali, Cristalli, Ecc.

  • Ogni pacchetto è indipendente dall’altro
  • In caso di furto oppure incendio doloso, il locatario deve comunque rispondere lo stesso dell’intera franchigia.

 

  1. Il veicolo può essere noleggiato con KM illimitati oppure con KM programmati giornalieri oppure mensili.
    • I KM si programmano insieme con il locatario al momento della stipula del contratto (opp. Contratto di noleggio in sintesi) visibile sulla lettera di noleggio
    • In caso di KM programmati il locatario deve rispettare tassativamente i KM pattuiti, diversamente verrà addebitato il costo dei KM in eccesso, vedi 7
    • Il veicolo, in caso di guasto, ha il soccorso stradale (ove previsto) incluso nell’assicurazione, dal luogo del guasto fino all’officina più vicina per un massimo di 50 KM, qualsiasi percorso superiore a questo kilometraggio deve essere concordato con il locatore, diversamente sarà tutto a carico del locatario
    • Il veicolo ove previsto è coperto di auto sostitutiva. Per poter usufruire dell’auto sostitutiva bisogna essere in possesso della carta di credito ed avere un preventivo di riparazione di un’officina di almeno ore 8 (otto) di lavoro per la riparazione del veicolo e, comunque, vengono applicate le regole dell’assicurazione e delle aziende di noleggio che sono convenzionate con l’assicurazione.

N.B.: i Veicoli scoperti di Auto sostitutiva, sono: Peugeot Boxer Cargo targa FN217TT; Fiat 500X targa FN041MJ; Ducato Cargo targa EM069TK

 

  1. Altre ipotesi di responsabilità.
  • Le multe che verranno recapitate al locatore per il periodo che il veicolo è stato noleggiato, verranno rinotificate al locatario con un costo di € 20,00 al netto dell’iva per ogni multa subita, per spese amministrative.
  • Se il veicolo è stato prenotato con un acconto, sia in contanti che con bonifico o con carte di varia natura e il veicolo non viene ritirato, per qualunque motivo esso sia, grave oppure meno grave, e per qualsiasi impedimento, l’acconto non verrà restituito.
  • Se il veicolo viene riconsegnato in anticipo dell’orario o della data stabilita, non ci sarà nessun rimborso, qualunque sia il motivo del rientro anticipato.
  • Se il veicolo dovesse andare fuori dell’Italia, il locatario è tenuto a comunicarlo al locatore al momento della sottoscrizione del contratto, in questo caso, serve tassativamente la carta di credito. Il locatario è ritenuto responsabile di eventuale falsità e gli verranno addebitati tutte le spese che ne derivano da eventuali danni creati, sanzioni oppure, rientro forzato del veicolo e di qualsiasi cosa possa succedere con il veicolo, oltre al costo dei km in eccesso in caso di KM programmati e non illimitati.
  • In caso di mancato pagamento del locatario (esempio titoli non validi oppure altre forme di pagamento non andate a buon fine oppure prolungamento del noleggio oppure eccesso di KM programmati), il locatore ha la facoltà di bloccare il veicolo anche a distanza (nei termini previsti della legge) e di rientrare in possesso del veicolo e rendere il locatario responsabile di tutto ciò che può accadere al veicolo e di tutto ciò che il veicolo può provocare in caso di veicolo incustodito.
  • In caso di inadempienza contrattuale, il locatore può rientrare in possesso del veicolo immediatamente, anche contro la volontà del locatario, il quale sarà tenuto a pagare tutte le eventuali spese sostenute per il recupero del veicolo anche a distanza.
  • in caso di veicolo bloccato, sottratto oppure ritornato in possesso del locatore, per causa imputabile al cliente, il locatario nulla ha da pretendere nei confronti del locatore, né rimborsi del costo del noleggio o mancati introiti, né eventuali danni per impegni già assunti, e nessun’altra pretesa di nessun genere qualunque sia stato il motivo di noleggio del veicolo.

 

  1. Condizioni generali in caso di incidente, guasto del veicolo oppure necessità di far trainare il veicolo.  
  • Il locatario ha l’obbligo di informare tempestivamente il Locatore e, se necessario, chiamare anche le forze dell’ordine e il soccorso stradale convenzionato con l’assicurazione per portare il veicolo fuori dall’autostrada o da qualsiasi altra zona di pericolo per l’incolumità pubblica, dare una descrizione dettagliata dell’accaduto al locatore (qualsiasi iniziativa presa senza l’autorizzazione del locatore, sarà responsabile il locatario e sarà tutto a suo carico).
  • In caso di incidente, il locatario deve: compilare il modulo CID (documento in dotazione insieme ai documenti del veicolo); prendere le generalità della parte opposta, targa e i dati del veicolo opposto, compreso i dati dell’assicurazione ed eventuali testimoni e, se è possibile, fare delle foto per poter analizzare al meglio la dinamica dell’incidente; non ammettere alcuna responsabilità se non si è certi di essere responsabili; impegnarsi a cooperare con il locatore per eventuali indagini.
  • In caso di incidente con ragione, al locatario non verrà addebitato nessun costo a patto che sia stato compilato il modulo CID (in dotazione nella documentazione del veicolo) e che sia stato firmato da entrambi le parti in tutti i suoi campi, compresa l’accettazione del torto della persona che guidava il veicolo opposto, allegando: copia del contratto dell’assicurazione e dei documenti di chi stava alla guida della parte opposta, i dati del veicolo opposto, i dati dell’autista, eventuali foto e dinamica dell’incidente.
  • In caso di incidente avvenuto con torto, al Locatario verrà addebitata una franchigia di € 2.800,00 (o di € 500,00 se aveva sottoscritto il pacchetto assicurativo) oppure, in alternativa dell’applicazione della franchigia, il locatario può scegliere di impegnarsi di pagare al locatore, tutti i danni creati (sia di carrozzeria che di meccanica, di elettronica, degli accessori sia di prima immatricolazione che post vendita montati sul veicolo, oltre che di tutti i componenti danneggiati coinvolti nell’incidente del veicolo), nonché la mano d’opera per la riparazione del veicolo nella carrozzeria convenzionata con il locatore, compreso il costo dei ricambi originali e il fermo tecnico per la riparazione.

 

  1. L) In caso di Furto o Incendio: al Locatario verrà addebitata una franchigia di € 2.800,00 (o di € 500,00 con pacchetto assicurativo)
  • In caso di furto o tentato furto del Veicolo, il Cliente si obbliga ad informare subito il locatore e a denunciare immediatamente il fatto all’autorità competente e a consegnare al Locatore tutta la documentazione prima possibile, l’originale della denuncia e le chiavi del Veicolo. Al locatario viene addebitata la franchigia pari a € 2.800,00 (o di € 500,00 con pacchetto assicurativo)
  • In caso di incendio o tentato incendio totale oppure parziale del Veicolo, il Cliente si obbliga ad informare subito il locatore e a denunciare immediatamente il fatto all’autorità competente e a consegnare al Locatore tutta la documentazione prima possibile, l’originale della denuncia e le chiavi del Veicolo. Al locatario viene addebitata la franchigia pari a € 2.800,00 (o di € 500,00 con pacchetto assicurativo)

 

  1. In caso di atti vandalici, danni accidentali, danni derivanti da eventi naturale, danni a cristalli, collusione del veicolo, eventi socio politici, e per qualsiasi motivo oppure evento che causeranno danni al veicolo, al locatario viene addebitata la franchigia pari a € 2.800,00 (€ 500,00 con pacchetto assicurativo)

 

  1. Casi particolari e infrazioni di legge.
  • In caso di guasto del veicolo, il Locatario ha l’obbligo di informare immediatamente il Locatore e di seguire le istruzioni che gli vengono date dal locatore. Se necessario, il locatario può chiamare il soccorso stradale convenzionato con l’assicurazione per portare il veicolo fuori dall’autostrada o da qualsiasi altra zona di pericolo per l’incolumità pubblica. Inoltre, il locatario deve dare una descrizione dettagliata dell’accaduto al locatore.
  • Se il veicolo ha bisogno di qualche manutenzione mentre si trova lontano della sede del locatore, la spesa della riparazione deve essere concordata per iscritto con il locatore e il locatario deve farsi consegnare la fattura di riparazione intestata al locatore. Qualsiasi spesa che verrà eseguita sul veicolo senza il consenso del locatore e senza fattura intestata al locatario non verrà assolutamente rimborsata.
  • In caso di smarrimento, danneggiamento, mancata riconsegna dei documenti del veicolo, della chiave e di qualsiasi cosa mancante al veicolo, al locatario verrà addebitata una penale che sarà quantificata in base alle spese sostenute dal locatore, sia amministrative, sia ricambi, sia accessori, sia che di mano d’opera.
  • Il locatario si impegna sotto la propria responsabilità a non guidare sotto l’effetto di alcool, di droghe o di farmaci che alterano lo stato di attenzione o funzionalità fisica umana, di non guidare in caso di eccessiva sonnolenza. Qualsiasi abuso o non rispetto delle regole di legge sarà tutto sotto la sua responsabilità.
  • Il locatario si impegna a rispettare il codice della strada e di essere responsabile di qualsiasi infrazione, verbali, parcheggi, alta velocità, caselli autostradali che il veicolo potrebbe causare durante il tempo di durata del contratto a lui intestato e non adoperare il veicolo per usi non consentiti per come descritto dalla casa madre, dal codice della strada e da qualsiasi divieto per i veicoli.
  • Il locatario declina da ogni responsabilità civile e penale il locatore da qualsiasi danno derivato dall’uso improprio del veicolo e si assume tutte le eventuali responsabilità e accetta di pagare tutti i danni causati sia al veicolo e sia a terzi e sia a cose.
  • Il locatario garantisce a tenere indenne il Locatore da qualsiasi pretesa avanzata da terzi per danni da essi subiti, o dai beni trasportati durante la durata del noleggio da lui effettuato.
  • Il locatario è responsabile per il pagamento di tutti i danni, interni ed esterni, che non sono coperti dall’assicurazione causati al veicolo durante il noleggio, come: forature e squarci ai pneumatici, danneggiamento cerchi sia in lega che in ferro, danni ai sedili, pannelli, tettuccio panoramico e non, sia in vetro, sia scorrevole manuale oppure elettrico, moquetta, vetri, cruscotto, danni meccanici, danni alla sospensioni, danni elettrici, elettronici e tutti i danni, anche se non citati che il locatario oppure i passeggieri o altre persone possono causare al veicolo durante il noleggio.
  • Il locatario è tenuto a condurre e custodire il veicolo diligentemente rispettando tutte le norme di legge e rendersi responsabile a tenere sotto controllo il veicolo per quanto di sua competenza in qualità di locatario e custode. Al locatario verrà addebitata qualsiasi negligenza che può provocare danni al veicolo, es. marciando con spie di pericolo accese, come spia olio motore, spia o lancetta temperatura motore, livello liquido refrigerante motore, liquido freni. Se necessario, il locatario deve fermarsi in base alle indicazioni di spie o malfunzionamento onde evitare possibili aggravamenti del guasto o situazioni di pericolo per sé e per terzi. Se necessario, il locatario può fare eventuali rabbocchi, diversamente, bisogna obbligatoriamente fermare il veicolo.
  • Il locatario deve rabboccare l’AD Blue ove previsto e deve fermare il veicolo se avverte rumori fuori del normale durante la marcia oppure anche da fermo e comunicare tempestivamente al locatore il problema, il quale provvederà subito ad intervenire per risolvere il problema il più presto possibile.
  • Il locatario si impegna a rimborsare il locatore di ogni spesa legale sostenuta per causa o conseguenza del noleggio eseguito negligentemente.
  • In caso di fermo forzato del veicolo dovuto a negligenze imputabili al locatario, il locatario deve corrispondere al locatore la tariffa giornaliera dello stesso noleggio per tutti i giorni di fermo e tutte le spese conseguenti.
  • Il locatario si impegna sotto la propria responsabilità a non usare il veicolo in Nazioni dove non è valida la Carta Verde assicurativa.
  • Il locatario è tenuto a risarcire qualsiasi danno, per qualunque ragione, occorso al veicolo durante il Noleggio.
  • Il Locatario sottoscrittore del contratto, anche se in nome e conto, risponde in solido con chiunque conduce il Veicolo.
  • Il locatario, che pone in custodia il/i suo/suoi veicolo/i nel piazzale del locatore per il periodo del suo noleggio, solleva l’AutoGroup da ogni responsabilità per danni causati al/ai suo/suoi veicolo/i da altri cliente durante qualche manovra.
  • Se il locatario per sua colpa danneggia anche un solo pneumatico gli verrà addebitato l’importo della coppia di pneumatici compreso il montaggio, (il costo dei pneumatici deve essere equiparato al costo dei pneumatici che erano montati al momento del ritiro del veicolo) cioè di uguale marca e modello.
  • In caso che il locatore smarrisce oppure danneggia i documenti del veicolo gli verranno addebitate tutte le spese sostenute per poter riavere tutti i documenti per come erano al momento del ritiro del veicolo e inoltre gli verranno addebitati tutti i giorni che il veicolo deve rimanere fermo per la mancanza dei documenti, il costo gli verrà addebitato è uguale al costo giornaliero che il veicolo era stato noleggiato moltiplicato per i giorni che il veicolo e costretto a rimanere fermo, stessa procedura verrà applicata in caso di smarrimento oppure di danneggiamento della chiave del veicolo.

 

  1. Condizioni specifiche

Art. 1. Il veicolo viene consegnato dotato di: Triangolo, gilet ad alta visibilità, kit riparazione ruota oppure ruota di scorta, kit per sostituzione ruota (cric e set chiavi), catene da neve o gomme invernali nel periodo che ricorre l’obbligo di questi accessori.                                                                                                                       I

Art. 2. In caso di veicolo sporco verrà addebitato un importo pari a: € 40,00 più iva (se lavaggio parziale solo esterno e interno), € 80,00 più iva (se lavaggio completo, esterno, interno e tappezzeria). Ai precedenti costi, si dovrà aggiungere l’importo di € 50,00 più iva, se è necessaria anche la sanificazione, in caso di germi, batteri, virus ecc. oppure per aver trasportato animali senza le giuste protezioni.                                                                                       

Art. 3. In caso di mancanza carburante, verrà addebitato il costo del carburante mancante più le spese per il ripristino carburante per come consegnato. Se lo stato di quantità di carburante è superiore, la differenza non verrà rimborsata.

Art. 4. Se la cauzione è stata data con carta di credito o simili, bisogna aspettare i tempi necessari che il sistema bancario faccia il suo corso e, comunque, il locatore, dopo aver effettuato lo storno, non è più responsabile di eventuali ritardi oppure disservizi da parte della banca gestore della carta. In ogni caso, lo storno potrà avvenire entro 15 giorni dalla data della riconsegna del veicolo. La cauzione versata in contanti seguirà lo stesso corso di quella data con carta di credito.

Art. 5. Il locatore si riserva di controllare con attenzione il veicolo nel termine di 15 (quindici) giorni. Il locatore si riserva anche un tempo prolungato qualora dovesse essere necessaria una perizia tecnica per valutare eventuali ulteriori danni ascrivibili alla condotta dolosa o colposa del locatario. Il locatore eventualmente provvederà a comunicarlo al locatario e addebitargli tutte le spese da sostenere, il locatario potrà contestare i danni a lui imputabili solo ed esclusivamente tramite foto e video reali effettuati al momento del ritiro e della riconsegna del veicolo, qualsiasi altra contestazione sarà ritenuta nulla, Se il veicolo rispecchia le stesse condizioni in cui è stato consegnato, il locatore provvede alla restituzione della cauzione versata al momento del ritiro oppure allo storno della cauzione pre autorizzata sulla carta di credito. Trascorsi 45 giorni dalla restituzione del veicolo, se il locatario non ritira la cauzione rilasciata in contanti, il locatore ha facoltà di trattenerla.

Art. 6. Nel caso in cui il veicolo non viene riconsegnato nei tempi previsti dal contratto, il locatario deve avvisare il locatore almeno 12 ore prima della data di consegna del veicolo per poter riprogrammare i nuovi impegni del veicolo. Il locatario deve comunicare i giorni oppure le settimane che intende prolungare e il locatore si riserva di accettare il prolungamento del noleggio e si riserva di comunicare anche in forma verbale al locatario la nuova tariffa che potrebbe essere uguale alla precedente oppure potrebbe subire degli aumenti.

* Se il locatore accetta il prolungamento richiesto dal locatario si applica la formula del tacito rinnovo e il contratto si rinnova automaticamente con l’eventuale aumento di tariffa ed il resto rimane tutto come concordato al momento del contratto, tutto questo, se il locatario si trova molto distante dalla sede del locatore, se, invece, il locatario si trova nella possibilità di poter raggiungere la sede del locatore, si deve obbligatoriamente e urgentemente recare presso il locatore per sottoscrivere il nuovo contratto.

* Se il locatore non dà la sua disponibilità al prolungamento, il locatario deve obbligatoriamente restituire il veicolo nei tempi previsti del contratto iniziale. Nel caso in cui il locatario non dovesse restituire il veicolo nei termini previsti del contratto, il locatario verrà denunciato per appropriazione indebita con tutte le conseguenze di legge che ne derivano e verrà applicata una penale che equivale al costo del noleggio in corso più il danno derivante dalla mancata restituzione del veicolo e da eventuali tempi di fermo del veicolo.

Art. 7. I KM in eccesso superiore ai KM programmati avranno il costo di € 0,30 (30 centesimi) più Iva al KM.                                                                                                                                 

 

Art. 8. Il locatario e tenuto a firmare tutti i fogli appartenenti al contratto di noleggio (oppure contratto di noleggio in sintesi) con firma chiara e leggibile come da documento di riconoscimento e non con sigle illeggibili, sarà tenuto responsabile per eventuali controversie derivanti dal diniego della sua stessa firma.  

Art. 9. Il foro competente per qualsivoglia controversia giudiziaria, che potrebbe insorgere tra le parti, è quello di Palmi (RC), fermo restando l’impegno di addivenire ad una risoluzione bonaria della lite per evitare l’azione legale.

 

  • 10. Si potrebbe verificare che il veicolo rientra fuori orario di lavoro, in questo caso il rientro si effettua tramite la domotica del cancello, e quindi il veicolo non può essere controllato, se il locatario successivo ha la necessità di volerlo noleggiare con urgenza, deve accettare il veicolo per come si trova in tutte le sue parti e in tutte le sue condizioni, senza nulla contestare al locatore qualora si dovessero verificare delle anomalie oppure malfunzionamenti, ma resta sempre inteso che è responsabile di tutti i danni che in precedenza non esistevano, e se dovesse contestare qualcosa lo può solo ed esclusivamente dimostrare tramite foto e riprese video fatte al momento del ritiro, qualsiasi altra forma sarà ritenuta nulla.
  • Per quanto non descritto nel presente contratto, si fa riferimento alle norme del Codice Civile in materia.

 

Con la firma del Contratto (oppure contratto in sintesi) il Cliente prende in consegna il veicolo, approva e sottoscrive l’intero documento, niente escluso, compreso tutte le clausole e tutte le condizioni ivi contenute e meglio descritte nelle “Condizioni” del contratto noleggio presente sul sito web: autogroupsrl.eu, senza alcuna esclusione o limitazione, sostenendo di averle lette e ben comprese.

 

                                                                                                            

Confermando di aver preso piena e completa conoscenza di ogni condizione specifica e generale fin qui descritta, menzionata, richiama e riportata, nonché di ciascuno degli Articoli espressi nel presente documento “CONTRATTO DI NOLEGGIO”, ( oppure contratto di noleggio in sintesi) il locatario dichiara di approvare espressamente,  senza limitazione  alcuna  e  specificatamente  sottoscrivere, anche ai sensi e per gli effetti degli Articoli 1341 e 1342 del Codice Civile, tutte le condizioni di cui ai punti A), B), C), D), E), F), G), H), I), L), M), N), O) e tutti gli Articoli 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8,9,10.

 

Il locatario dopo aver letto, ben compreso e accettato tutte le clausole nulla escluso del contratto di noleggio sopra descritto, si può limitare    a firmare solo il contratto di noleggio in sintesi che vale a tutti gli effetti come il contratto di noleggio in toto sopra descritto visibile sul sito web: autogroupsrl.eu